B/N da 0,01 a 0,06 €

Guida ai prezzi

A colori da 0,05 a 0,25 €

Qualità HD Xerox

Usiamo carta Navigator

Miglior Carta 80gr sul Mercato

Carta certificata FSC: per una stampa sostenibile


Lo sappiamo bene, stampare inquina, così come la maggior parte delle azioni che compiamo ogni giorno: andare al lavoro in automobile, acquistare l’ennesimo paio di jeans, mangiare carne ogni settimana…

Quello che possiamo fare, nel nostro piccolo, è ridurre l’impatto ambientale delle nostre azioni, promuovendo comportamenti sostenibili e soluzioni ecologiche, come ad esempio l’utilizzo di carta certificata FSC quando stampiamo un file per noi importante. Ma andiamo con ordine.

Che cosa vuol dire stampare sostenibile

La stampa sostenibile altro non è che l’azione di stampare file dalla propria stampante di casa o in copisteria prestando attenzione a piccoli accorgimenti quotidiani, rendendo più ecologiche le proprie scelte e di conseguenza meno impattanti nei confronti dell’ambiente.

Per ridurre l’impatto ambientale della stampa, una delle azioni concrete che può compiere una copisteria (anche quelle virtuali come Fotocopie 24), ad esempio, è quella di scegliere carta certificata. Spesso, erroneamente, confondiamo la carta certificata con la carta riciclata e ci immaginiamo risultati di stampa di bassa qualità, con una resa finale appena mediocre. Tutt’altro.

In realtà, molto più semplicemente, la carta a ridotto impatto ambientale è una carta che deriva da legno certificato FSC e che permette una stampa sostenibile.

Ma cosa significa legno FSC e come possiamo fare per riconoscerlo?

Carta Certificata FSC: cosa significa.

Il legno certificato FSC deriva da alberi di foreste gestite nel rispetto di precisi standard sociali, ambientali ed economici, secondo la certificazione di un ente dedicato, il Forest Stewardship Council: ecco cosa vuol dire la sigla FSC.

Il Forest Stewardship Council è un’organizzazione internazionale, senza fini di lucro, fondata nel 1993 dall’unione di alcuni gruppi ambientalisti (tra cui il WWF e Greenpeace) e sociali, insieme a proprietari forestali, industrie di legno e carta, tecnici ed altre figure della filiera produttiva.

Ma cosa garantisce il marchio FSC?

L’obiettivo del FSC, fin dalla sua nascita, è sempre stato quello di evitare la deforestazione indiscriminata, creando un sistema capace di garantire l’origine del legno e dei suoi prodotti derivati, tra cui la carta.

Oggi la certificazione FSC è la più accreditata a livello mondiale, con oltre 28.000 certificate holder in 81 Paesi in tutto il mondo e più di 180 milioni di ettari di foresta certificati, sparsi nei 5 Continenti.

Tutti i prodotti che aderiscono alla certificazione ospitano il marchio FSC sulla propria confezione, così che l’utente finale possa riconoscere un prodotto certificato da uno non certificato.

carta certificata FSC

I servizi di Fotocopie 24 e l’impegno per la sostenibilità

Le stampe di Fotocopie 24 sono stampe di altissima qualità, grazie alla tecnologia di stampa utilizzata e alla carta su cui vengono stampati, ogni giorno, centinaia di file provenienti dai nostri clienti in tutta Italia.

Nella nostra copisteria virtuale abbiamo scelto di utilizzare solo la carta Navigator Universal 80g perché, semplicemente, è la migliore sul mercato.

Garantisce una produttività pari al 99,9% perché evita gli inceppamenti in fase di stampa, fornisce un’eccellente qualità di stampa su getto d’inchiostro grazie a un assorbimento dell’inchiostro più intelligente e presenta una superficie extra liscia, riducendo il consumo di toner.

Oltre a queste alte prestazioni, la nostra carta è certificata FSC, plus per noi fondamentale nella ricerca di una stampa sempre più sostenibile ed ecocompatibile.

Vieni sul nostro sito per scoprire di più riguardo alla procedura della nostra stampa e leggi le recensioni che ogni giorno ci lasciano i nostri clienti. Se ancora non l’hai fatto, sceglici per le tue stampe, con il primo ordine avrai uno sconto speciale del 7%.

Buona stampa, con Fotocopie 24!